Categorie
Beautiful Graceful Uncategorized Violent Viral

A Christmas Carol

Ma voi ve lo ricordate A Christmas Carol? Il Canto di Natale?

L’ho ripreso in mano oggi che è solstizio di inverno.

No solo così, perché mi era venuto in mente. In realtà mi era venuto in mente Morloch. (E stavolta, lo so, solo i miei coetanei sopravvissuti a un’infanzia anni ’80 potranno capire il senso di questa parola)

Dicevo il Solstizio. L’ora più buia. Il giorno più breve dell’anno. La morte del Sole e sua, conseguente, Rinascita. 
Sono sempre stata legata a questo momento particolare. C’è nell’aria questa luce pazzesca, greve e splendente come una minaccia. Una luce da fine del mondo. 
Ma il tempo, lo sappiamo, è una roba ciclica. L’eterno ritorno delle stagioni. E trovo curioso che l’inizio dell’inverno coincida con la rinascita del sole. Quel sole vincitore che si festeggiava prima dell’istituzione, tutta cristiana, del natale.  

Noi di Casa di Ringhiera ci concediamo qualche giorno di riposo, prima di tornare a nuova luce. Una specie di piccolo letargo, lungo appena la durata di queste feste natalizie. Sverniamo tra un panettone un pandoro qualche prosecco le lucine colorate le renne a led nei giardini insieme ai nani forse qualche fioccata di neve e le solite maratone di film e serie tv arretrate. I più fortunati di noi forse saranno al caldo dall’altra parte dell’equatore a festeggiare in infradito e birretta. 

In ogni modo torneremo nel 2019 dopo l’epifania (non posso dire la parola epifania senza aggiungerci mio malgrado: che tutte le feste si porta via). 

Vi auguriamo di trascorrere delle pigre e sostanziose e divertenti feste, di svegliarvi con qualche sano hangover e di trovare sotto l’albero quello che avevate chiesto a Babbo Natale. Insomma baloccatevi. (E questa parola giuro che non la sentivo da quando andavo a casa di mia nonna, ere fa).

Ve lo auguro di cuore nonostante io sia dall’altra parte della barricata… sono una di quelle persone a cui faranno visita lo spirito del natale passato del natale presente e del natale futuro di Dickens. 

I will live in the past, the 
present, and the future. 
The spirits of all three
shall strive within me.

Vivrò nel passato, nel 
presente e nel futuro.
Gli spiriti di tutti e tre
lotteranno dentro di me.

(A Christmas Carol – C.Dickens)

Oh oh oh

Ah ah ah

Di Lulu Withheld

"The truth is like poetry. And most people fucking hate poetry"